Eccomi: quello di quasi sempre...

Vorrei andare controcorrente ma non riesco ad entrare nella presa.
Qui fate che diavolo volete: commentate, insultate e rompete il ca22o. Tanto non vi sarà prestata attenzione alcuna.MAI.

giovedì 3 aprile 2008

NUNTEREGGAEPIU' 2008

Nuntereggaepiù, canzone del mitico Rino Gaetano scritta nel '78, provate ad ascoltarla.
Vi renderete conto che è stata scritta trent'anni fa ma è più moderna dell' Iphone.
Questa è una versione dell'attore Claudio Santamaria, che ha interpretato il canautore nella fiction su rai uno intitolata "Il cielo è sempre più blu" (lasciamo stare i commenti sulla fiction, che davvero è una cagata.).



Il bello è che la canzone è seria, serissima, quasi comica!
Eccovela è tutta per voi.


Abbasso e alè
abbasso e alè
abbasso e alè con le canzoni
senza fatti e soluzioni
la malasanità
la santità
la sposa in bianco il maschio forte
i ministri puliti i buffoni di corte
ladri di polli
super pensioni
ladri di stato e stupratori
il grasso ventre dei commendatori
diete politicizzate
evasori legalizzati
auto blu
sangue blu
cieli blu
amore blu
rock and blues

NUNTEREGGAEPIU'

Eya alalà
pci psi
dc pd
pci psi pli pri
dc dc 3msc
Veltrusconi
Sandra Mastella, Clemente Mastella
Vittoria Brambilla, Bossi e Pannella
dribbla Lapo per Martina Stella
Le solite foto su novella.
Bassolino
Platinette
Silvio Muccino, Moccia
I lucchetti, Costanzo, Bongiorno
Baudo e Chiambretti, Maria De Filippi
Simona Ventura, Conti e Giletti.
Lele Mora e Costantino
Gregoracci e Briatore
nobildonna eminenza
monsignore vossia cherie mon amour.

NUNTEREGGAEPIU'

NUN – TE – REGGAE - PIU’

NUN – TE – REGGAE - PIU’

NUN – TE – REGGAE - PIU’

"Nuntereggae più" Rino Gaetano.

1 commento:

Toicobatontos ha detto...

A volte sei tu che mangi l'orso, altre volte è l'orso che mangia te, è la vita.
Ti dedico un Haiku

Chiaro di luna:
il pruno bianco torna
albero invernale.

A sto punto stronzate sconnesse e senza senso le posso fare pure io:

50 euro
stev'n cca
nisciun sap niend

Se ti può far sentire meglio, ti dico che i requisiti minimi che deve avere un computer per leggere il disco su van gogh che ho a casa sono pc pentium 75, windows 95, 16 mb di ram, schermo a 640x480 migliaia di colori (pure un po' di meno, non ti preoccupare), scheda audio 16 bits sound blaster compatibile, lettore cd-rom 4x, due cucchiaini di zucchero, menta fresca, pan di zenzero, dotto, pisolo, brontolo, le piramidi, il colosso di rodi, i giardini di babilonia e l'italia è una repubblica democratica fondata sul lavoro (o, a scelta, la sovranità appartiene al popolo che la esercita nelle forme e nei limiti della costituzione).